Le News di M&B Consulting

Tutte le Novità nel campo Immobiliare

Ecobonus 2019, il Mef precisa in che misura verrà prorogato

Pare che anche per il 2019 la detrazione sarà prevista nella misura del 50%. ecobonus

In attesa della Legge di Bilancio 2019, la proroga delle detrazioni fiscali in materia di ecobonus prevista continua a suscitare grande interesse. Verrà confermato nella misura del 50% oppure tornerà ad essere del 65%?

A fugare ogni dubbio ci ha pensato il sottosegretario al Mef, Massimo Bitonci, nel corso di una interrogazione alla Camera presentata da Sestino Giacomoni (Forza Italia).

«Già nella legge n. 205 del 2017 (legge di Bilancio per il 2018) le detrazioni spettanti per le spese relative agli interventi di acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione, così come le detrazioni per le spese per gli interventi di ristrutturazione edilizia, erano previste nella misura del 50 per cento.

E’ allo studio, nel disegno di legge di Bilancio per 2019, la proroga delle menzionate agevolazioni per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2019. Saranno confermati per ogni tipologia di intervento i limiti di detraibilità previsti dalla normativa attualmente vigente».

Se da un lato la risposta dell'on. Bitoncini certamente delude, perchè non lascia spazio alla possibilità di un ritorno all'ecobonus al 65%, dall’altro suona rassicurante per il settore dei serramenti e delle schermature solari visto il clima che aleggia sulla finanza pubblica. Con tutte le cautele del caso, come suggeriscono le parole “E’ allo studio…” e “l’annunciata proroga", pare infatti che il Governo menterrà lo status attuale ovvero l’aliquota del 50% per l'ecobonus in caso di sostituzione di infissi, schermature solari, e impianti di climatizzazione invernale (tramite caldaie a condensazione e a biomassa).

Vota:
Tassi mutui: l'aumento dello spread ci deve far pa...
Vendita di un immobile con riserva di proprietà: c...

Articoli Collegati

Area Utenti

Nuovi Articoli

«Non è ancora il momento di cedere a facili allarmismi». Parola di Ivano Cresto, Responsabile mutui di Facile.itAd avere più paura delle possibili conseguenze della «febbre» dei rendimenti dei titoli di Stato sono i residenti nel Sud e nelle Isole. I...
C'è tempo fino al 17 dicembre per versare la seconda rata delle tasse sulla casa. La prima rata della tassa sulla casa è stata corrisposta a giugno 2018 secondo le aliquote stabilite dai Comuni nel 2017, mentre per la seconda rata bisognerà fai i con...

Articoli Più Letti

Le News Immobiliari di M&B Consulting
Se si mette in vendita una casa acquistata in edilizia agevolata al prezzo di mercato, scatta l'affrancazione dal vincolo. Mentre solo il Comune con apposita delibera può concedere di convertire ...
Le News Immobiliari di M&B Consulting
La dichiarazione precompilata è già online sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Sarà editabile dal prossimo 2 maggio.  I compensi pagati a soggetti di intermediazione per l'acquisto di un immobi...

La nostra Mission

M&B Consulting nasce nel 2004 con l’obbiettivo di semplificare e velocizzare i processi di vendita immobiliare, in risposta alle ormai mutate esigenze di mercato.

Attraverso un team di professionisti altamente qualificati, un canale di news dedicato e una piattaforma online all’avanguardia eroga servizi di consulenza innovativi e personalizzati per la gestione di pratiche immobiliari, patrimoniali e societarie.

Seguici su