Le News di M&B Consulting

Tutte le Novità nel campo Immobiliare

Bonus Mobili 2018: ecco tutti i documenti necessari


Per usufruire della detrazione, conversare documenti di pagamento e addebito. Vietato pagare con assegni bancari e contanti.
documenti

Dopo la pubblicazione da parte dell’Agenzia delle Entrate della guida aggiornata a gennaio 2018 con tutte le informazioni utili sulla detrazione Irpef del 50% per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobilie oggetto di ristrutturazione, ci pare utile soffermarci su quanto di più pratico contenuto in essa.

Prima di tutto, dobbiamo segnalare che per avere la detrazioni sugli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici occorre effettuare i pagamenti con bonifico o carta di debito o credito. Si badi bene che non è consentito pagare con assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento. Stesse modalità devono essere osservate per il pagamento delle spese di trasporto e montaggio dei beni.

Per quanto riguarda i documenti da conservare, pena l'impossibilità di usufruire della detrazione, ecco la lista completa:
  • ricevuta del bonifico
  • ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito)
  • documentazione di addebito sul conto corrente
  • fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.
pdf icon copy Per saperne di più, scarica ora la guida completa dell'Agenzia delle Entrate
Vota:
Bonus Gas 2018: eccome come richiedere lo sconto
A Torino, comprata la prima casa con i Bitcoin

Articoli Collegati

Area Utenti

Nuovi Articoli

«Non è ancora il momento di cedere a facili allarmismi». Parola di Ivano Cresto, Responsabile mutui di Facile.itAd avere più paura delle possibili conseguenze della «febbre» dei rendimenti dei titoli di Stato sono i residenti nel Sud e nelle Isole. I...
C'è tempo fino al 17 dicembre per versare la seconda rata delle tasse sulla casa. La prima rata della tassa sulla casa è stata corrisposta a giugno 2018 secondo le aliquote stabilite dai Comuni nel 2017, mentre per la seconda rata bisognerà fai i con...

Articoli Più Letti

Le News Immobiliari di M&B Consulting
Se si mette in vendita una casa acquistata in edilizia agevolata al prezzo di mercato, scatta l'affrancazione dal vincolo. Mentre solo il Comune con apposita delibera può concedere di convertire ...
Le News Immobiliari di M&B Consulting
Passaggi di proprietà, bonifici e donazioni: ecco quando è necessario il rogito notarile e quando vanno pagate le imposte sulle donazioni. La Cassazione ha stabilito che la donazione di una somma di ...

La nostra Mission

M&B Consulting nasce nel 2004 con l’obbiettivo di semplificare e velocizzare i processi di vendita immobiliare, in risposta alle ormai mutate esigenze di mercato.

Attraverso un team di professionisti altamente qualificati, un canale di news dedicato e una piattaforma online all’avanguardia eroga servizi di consulenza innovativi e personalizzati per la gestione di pratiche immobiliari, patrimoniali e societarie.

Seguici su