Le News di M&B Consulting

Tutte le Novità nel campo Immobiliare

Airbnb cede su Milano, ma non pagherà la tassa nazionale

Il portale degli annunci online annuncia ricorso al Tar e non verserà la tassa che porta il suo nome.

airbnb non pagaAirbnb tiene il punto. Non solo anche questa volta non si presenterà alle casse. Ma annuncia un ricorso al Tar. Questo, nonostante la fine della tregua fiscale annunciata dall'Agenzia delle Entrate, dopo che a metà luglio portali web e agenzie immobiliari si erano rifiutati di effettuare i versamenti di una tassa giudicata «ingiusta» e «inapplicabile».

Entro oggi (lunedì 16 ottobre), infatti, i soggetti interessati dovranno versare le ritenute del 21% sui redditi prodotti dagli affitti brevi. Ma il portale leader nel campo delle locazioni che in Italia conta oltre 120 mila host, non ci sta e resta alla finestra.
«Abbiamo presentato da poco un ricorso al Tar e siamo in attesa della pronuncia dei giudici amministrativi», spiega il loro portavoce. La prima udienza dovrebbe tenersi la prossima settimana. Airbnb, intanto, nega di voler fare la guerra al governo, spiega che «il ricorso al Tar è un puro atto formale» e che è sua intenzione continuare a collaborare col ministero dell’Economia per trovare «una soluzione efficace ma realizzabile». La richiesta, appoggiata anche dalla Fiaip, è di dimezzare la cedolare sugli affitti portandola al 10% nell’intento di rendere più agevole l’emersione del «nero» in un mercato, quello delle case vacanza, dove ogni anno girano ben 3,5 miliardi di euro. Le modifiche potrebbero entrare nella nuova legge di Bilancio, ma il governo, che al tavolo è rappresentato dal viceministro Luigi Casero, guarda ai saldi e per ora frena puntando a lasciare tutto invariato almeno per un anno. Tar permettendo.

Ma se sul fronte cedolare secca, il portale che deve il nome alla nuova tassa si è mostrato irremovibile, diverso è stato invece l'atteggiamento col Comune di Milano. Al punto che alla viglia del 16 ottobre, ha definito l’accordo con Milano: tassa di 3 euro al giorno che il Comune metterà già in bilancio per il 2018 e che porterà nelle casse meneghine dai 2 ai 3 milioni di euro l’anno.

Certo è che appare curioso come a livello locale il sito di annunci si renda disponibile, mentre con lo Stato resti sul punto e abbia presentato persino ricorso al Tar sulla tassazione dei canoni d’affitto. E’ pur vero che un conto sono 3 euro, in media, a notte, e un altro la tassazione del 21% sui ricavi, ma sempre di tasse si tratta. Se se ne paga una, risulta evidente come anche la seconda sia dovuta.

Vota:
Atti notarili: è il Nord a trascinare il mercato i...
Tassa Airbnb, ecco come versare le imposte

Area Utenti

Nuovi Articoli

«Non è ancora il momento di cedere a facili allarmismi». Parola di Ivano Cresto, Responsabile mutui di Facile.itAd avere più paura delle possibili conseguenze della «febbre» dei rendimenti dei titoli di Stato sono i residenti nel Sud e nelle Isole. I...
C'è tempo fino al 17 dicembre per versare la seconda rata delle tasse sulla casa. La prima rata della tassa sulla casa è stata corrisposta a giugno 2018 secondo le aliquote stabilite dai Comuni nel 2017, mentre per la seconda rata bisognerà fai i con...

Articoli Più Letti

Le News Immobiliari di M&B Consulting
Se si mette in vendita una casa acquistata in edilizia agevolata al prezzo di mercato, scatta l'affrancazione dal vincolo. Mentre solo il Comune con apposita delibera può concedere di convertire ...
Le News Immobiliari di M&B Consulting
La dichiarazione precompilata è già online sul sito dell'Agenzia delle Entrate. Sarà editabile dal prossimo 2 maggio.  I compensi pagati a soggetti di intermediazione per l'acquisto di un immobi...

La nostra Mission

M&B Consulting nasce nel 2004 con l’obbiettivo di semplificare e velocizzare i processi di vendita immobiliare, in risposta alle ormai mutate esigenze di mercato.

Attraverso un team di professionisti altamente qualificati, un canale di news dedicato e una piattaforma online all’avanguardia eroga servizi di consulenza innovativi e personalizzati per la gestione di pratiche immobiliari, patrimoniali e societarie.

Seguici su